I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.

Sicurezza

Documento di Valutazione dei Rischi

Val Rischi La valutazione dei rischi è uno strumento finalizzato alla programmazione delle misure di protezione e prevenzione, quindi, alla più generale organizzazione della prevenzione aziendale volta a salvaguardare la salute e la sicurezza dei lavoratori. Il D. Lgs. 9 aprile 2008, n. 81, come modificato dal D. Lgs 106/09, ribadisce con ancor più forza l’obbligo della valutazione di tutti i rischi per la sicurezza e la salute dei lavoratori, con la conseguente elaborazione del documento previsto dall’articolo 28.La valutazione riguarderà anche la scelta delle attrezzature di lavoro e delle sostanze o dei preparati chimici impiegati, nonché la sistemazione dei luoghi di lavoro, tutti i rischi ivi compresi quelli riguardanti gruppi di lavoratori esposti a rischi particolari,

tra cui anche quelli collegati allo stress lavoro-correlato e quelli riguardanti le lavoratrici in stato di gravidanza, secondo quanto previsto dal decreto legislativo 26 marzo 2001, n. 151, nonché quelli connessi alle differenze di genere, all'età, alla provenienza da altri Paesi.

 Scarica Il Documento sulla Valutazione dei Rischi per l'Anno Scolastico 2015/2016

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 Piano di Emergenza

Il piano di emergenza è uno strumento operativo attraverso il quale si adottano le operazioni da compiere in caso di incendio e/o evacuazione, al fine di tutelare l’incolumità delle persone.Le emergenze che potrebbero richiedere l’evacuazione parziale o totale di un edificio sono generalmente le seguenti:
incendi che si sviluppano all’interno dell’edificio scolastico (ad esempio nei magazzini, nei laboratori, nelle centrali termiche, nelle biblioteche o in locali in cui sia presente un potenziale rischio d’incendio); incendi che si sviluppano nelle vicinanze della scuola (ad esempio in edifici confinanti, boschi, ecc.) e che potrebbero coinvolgere l’edificio scolastico;
terremoti;
crolli dovuti a cedimenti strutturali della scuola o di edifici contigui;
avviso o sospetto della presenza di ordigni esplosivi
Piano Em 
inquinamenti dovuti a cause esterne, se viene accertata da parte delle autorità competenti la necessità di uscire dall’edificio piuttosto che rimanere all’interno;
ogni altra causa che venga ritenuta pericolosa dal Capo d’Istituto.
Scarica il Piano di emergenza 2015/2016
Scarica Elenco Preposti A.S. 2015/2016